Nucleare, il Governo rallenta: i siti tra tre anni, prima l'Agenzia

Per i siti nucleari si dovrÃ�  attenderePer avere la lista dei siti idonei ad accogliere un impianto nucleare passeranno almeno tre anni e, prima dei siti, dovrà essere costituita l'Agenzia per la sicurezza. A scandire i tempi del ritorno al nucleare in Italia ci ha pensato il sottosegretario con delega all'Energia Stefano Saglia che, durante un'intervista rilasciata alla trasmissione di Rai Tre "Ambiente Italia" ha dichiarato:

L'energia in tutte le sue forme ha benefici e controindicazioni e per quanto riguarda il nucleare oggi per fare la localizzazione c'è un percorso che e' stato costruito con l'Agenzia per la Sicurezza, un percorso complesso. Ci vorranno almeno tre anni per le localizzazioni dei siti

Saglia, quindi, getta acqua sul fuoco delle polemiche che hanno infiammato la recente campagna elettorale per le elezioni regionali 2010. Il tema dell'energia nucleare era stato, infatti, catapultato di forza da numerose associazioni ambientaliste nella campagna elettorale: Greenpeace e Legambiente, giusto per citare le più famose e agguerrite, avevano esplicitamente invitato gli elettori a rifiutare i candidati pro-nucleare.

Forse anche per questo motivo molti dei candidati alla carica di Governatore, anche quelli del Pdl, hanno preferito schierarsi apertamente contro l'ipotesi di una centrale nucleare nella propria regione.

Via | Repubblica.it
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
30 commenti Aggiorna
Ordina: