Nasce su Facebook il gruppo mammeveg: consigli e proposte per un'alimentazione vegetariana nell'infanzia

La decisione di Safran Foer di far crescere i propri figli secondo i dettami di una cultura vegetariana non ha certamente nulla di sconvolgente. Eppure, almeno nel nostro Paese, una scelta di questo tipo impone ai genitori non poche seccature e il continuo confronto/scontro con mense scolastiche avverse o, semplicemente, piuttosto disinformate.

In effetti, su questo argomento, la situazione nazionale è estremamente variegata e frammentata da nord a sud. Così, a fronte di una Capitale, Roma, che già da qualche anno considera l'alimentazione vegetariana un'opzione diffusa tra i banchi e largamente accettata, corrisponde un atteggiamento di chiusura da parte di molte strutture, ad esempio in Emilia Romagna, dove questa possibilità non è ugualmente contemplata. Spesso neppure su richiesta. Per quest'ordine di motivi e sulla scia dell'evento divulgativo relativo alla corretta alimentazione "verde" in età pediatrica - W la pappa veg! -, fortemente voluto dalla Lav e organizzato a Roma nei giorni scorsi, è nato su Facebook il gruppo "mammeveg" , il primo network di genitori contrari alla carne.

Discussioni, approfondimenti, pareri di esperti, eventi... tutto qui si avvicenda e viene registrato in modo da offrire non solo utili consigli ma anche spunti di riflessione su un tema che mette in luce una realtà sempre più diffusa e variegata...

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
15 commenti Aggiorna
Ordina: