Weolo, mini parco eolico per illuminare la zona 167 di Lecce

eolico lecce zona 167Il Ministero dell'Ambiente finanzierà, con un investimento di circa 160mila euro, la nascita di Weolo, un mini impianto eolico che servirà ad alimentare l'illuminazione pubblica della zona 167 di Lecce.

Le due pale di Weolo sorgeranno lungo la Tangenziale Est della città, all'altezza dello svincolo per lo Stadio, e con la loro produzione di energia permetteranno al Comune di risparmiare circa il 60% sulla spesa attualmente sostenuta per illuminare la zona 167. All'interno dello stesso programma, è prevista anche la modernizzazione dell'impianto di illuminazione della scuola elementare Armando Diaz.

Il bando di gara per assegnare i lavori per la costruione del mini parco è stato pubblicato il 22 aprile ed il termine ultimo per la presentazione delle offerte è fissato alle h.12 del 21 maggio. Il Salento non è nuovo a progetti per la creazione di parchi eolici, ma lo spuntare di torri e pale ha già fatto insorgere gli ambientalisti più volte, come nel caso della serra di Minervino o del parco eolico di Martano-Zollino. Anche per questo, il comune di Lecce ha pensato al microeolico, così come ha riferito il responsabile del procedimento di gara, Luciano Mangia, al Corriere del Mezzogiorno:

"È stata fatta la scelta del microeolico per limitare l’impatto ambientale e per poter ottenere celermente l’autorizzazione delle autorità competenti".

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: