Treviso, piantate le Catambre antizanzare e pipistrelli contro le mosche

Il sindaco Bonnet pianta cadambre contro le zanzare

Alessandro Bonet, sindaco di Godega di Sant'Urbano in provincia di Treviso ha dichiarato guerra alle zanzare. Ma piuttosto che ricorrere alla chimica ha deciso di far piantare nei giardini e nelle aree verdi delle scuole la Catambra®, nota anche come pianta antizanzara. Per combattere le mosche, invece, sono state installate le bat-box, ossia delle casette-nido che ospitano pipistrelli ghiotti appunto di insetti.

Ha spiegato Bonet:

Oggi pianto catambre in questo giardino pubblico che sarà il primo 'giardino pubblico-zanzare free'. Le catambre contengono una sostanza repellente, il catalpolo, che allontana le zanzare e permetteranno a tutti i godeghesi, bibanesi e pianzanesi di calpestare il suolo pubblico senza temere punture di insetti fastidiosi. Catambre e bat box saranno gli alleati delle nostre notti estive e il comune di Godega diventerà laboratorio di sperimentazione su come combattere mosche e zanzare in modo naturale ed equilibrato restituendo qualità al nostro tempo e alla nostra vita.

Ricordo che il Comune di Acqui Terme, invece, combatte le zanzare tigre con mezzo bicchiere d'acqua.

Via | Oggi Treviso
Foto | Oggi Treviso

  • shares
  • +1
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: