Marea nera: Bp è alla frutta, chiede aiuto su internet

La gravità del disastro della Deepwater Horizon, ormai, è paragonabile solo all'approssimazione con la quale Bp sta affrontando il problema.

Dopo il fallimento della cupola d'acciao la multinazionale del petrolio è passata allo studio di altre soluzioni che, però, a quanto pare si sono dimostrate poco credibili.

Tanto è vero che, adesso, Bp chiede aiuto alla gente comune: sul sito ufficiale del "Deepwater Horizon Unified Command", infatti, oltre a potersi proporre come volontari si può anche fornire un aiuto "intellettuale" proponendo la propria soluzione.

Aspiranti ingegneri e perforatori, piccoli e medi imprenditori della trivella fatevi avanti: c'è spazio per tutti!

P.S. Un consiglio per Bp: se arriva una segnalazione efficace da un utente, oltre a metterla in pratica, premiatela. Assumete l'utente, vi potrebbe insegnare qualcosa...

Via | Deepwater Horizon Unified Command
Video | Deepwater Horizon Unified Command