Il video choc della Fattoria degli orrori che indigna la Rete

Mucche prese a sprangate sul muso, spezzate le code, picchiate selvaggiamente. Vitelli oggetto di paradossali e gratuiti "lanci di forcone"sono il leitmotiv di un filmato che, in questi giorni, sta impazzando sulla rete. Ed è agghiacciante. Girato di nascosto dall'associazione animalista "Mercy for animals" in una fattoria dell'Ohio - la Conklin Dairy Farm - il video testimonia, ancora una volta, la brutalità cui sono sottoposti i bovini nonostante il loro - scomodo - ruolo di procacciatori di redditi affatto trascurabili... Sacri in India e nel passato più volte idolatrati e deificati - come ricorda, tra gli altri, anche Rifkin nel suo noto "Ecocidio" - oggi mucche e company si vedono sempre più spesso negata ogni qualsiasi forma di rispetto...

Il filmato - che, personalmente ho preferito guardare solo in parte, veicolato da Youtube e Facebook, in pochi giorni ha determinato una violenta ondata di reazione che ha consentito di raccogliere oltre 11 mila firme di persone intenzionate a fermare il massacro tra cui anche Jamie Lee Curtis, particolarmente attiva contro Gary Conklin proprietario della Conklin Dairy Farm, meglio nota, ormai, come la fattoria degli orrori...

  • shares
  • +1
  • Mail
26 commenti Aggiorna
Ordina: