Los Angeles, bruciano le foreste della California: 1600 vigili del fuoco al lavoro

Bee Fire sta distruggendo ampie aree boschive della California: circa 7.200 ettari sono già andati perduti 

É un incendio di vastissime proporzioni quello che è scoppiato ieri nella Angeles National Forest e che sta impegnando nelle operazioni di soccorso ben 1600 vigili del fuoco. Le conseguenze del rogo sono devastanti: 40 edifici sono andati in fumo, la linea elettrica ha subito interruzioni e la strada che conduce a Santa Clarita e alle valli di Antelope è stata chiusa al traffico.

Soprannominato “Bee Fire” ovverosia “Ape di fuoco”, l’incendio sta bruciando nel San Francisquito Canyon Road, a circa 5 km a est del Castaic Lake, secondo quanto dichiarati dal Los Angeles County Fire Department. Sono circa 7.200 gli ettari di bosco bruciati, mentre nelle ultime ore le operazioni di soccorso hanno fatto ottimi progressi, aiutate dal tempo freddo e umido (nella notte il tasso d’umidità raggiunge il 70%): il 40% dell’incendio è stato domato.

Al momento il bilancio è di sei feriti, fra cui cinque pompieri; migliaia di persone sono state costrette ad abbandonare le proprie abitazioni.

Poco più a sud di dove sta bruciando Bee Fire, un altro incendio, battezzato Powerhouse, ha distrutto in maggio circa 12.140 ettari di bosco.

Via | Nbc Los Angeles

Foto © Getty Images

 

  • shares
  • +1
  • Mail