Via libera al GMES, il satellite che aiuterà i politici europei a proteggere l'ambiente

Scritto da: -

Il Parlamento europeo ha posto ufficialmente il via libera al finanziamento di 107 milioni di euro per il sistema di monitoraggio satellitare Global Monitoring for Environment and Security (GMES). Il sistema promette una maggiore sicurezza e un controllo (gratuito) sul territorio anche da parte di tutti i cittadini europei.

Il GMES affrancherà l’UE dai sistemi satellitari similari ma di provenienza statunitense e sarà pienamente operativo a partire dal 2014, ma sarà utilizzato in via sperimentale già all’inizio del prossimo anno. Esso, inoltre, servirà per monitorare l’evoluzione dei fenomeni del cambiamento climatico e dell’andamento dei processi di deforestazione in particolare sul suolo comunitario, nonché per assicurare il controllo assiduo degli ecosistemi e della biodiversità in essi presente. Lo strumento, quindi, varrà anche come mezzo fondamentale per la gestione e per la definizione di decisioni ad hoc da parte dei poteri politici nei settori cruciali dell’agricoltura, dell’energia, dell’urbanistica, delle infrastrutture e dei trasporti oltre a fornire dati essenzilai per la sicurezza ambientale e la prevenzione dei fenomeni lesivi dell’ambiente agevolando l’azione delle istituzioni a tutti i livelli.

Via | europa.eu
Foto | Flickr

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 8 voti.  
 
Aggiorna
  • nickname Commento numero 1 su Via libera al GMES, il satellite che aiuterà i politici europei a proteggere l'ambiente

    Posted by: Mauriziosat,9

    ALTRI SOLDI PUBBLICI RUBATI per la teoria creata ad arte dei CAMBIAMENTI CLIMATICI… . Quando gli ecotonti sinistroidi si renderanno conto di averci rubato una marea di NOSTRI SOLDI sara' troppo tardi. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 2 su Via libera al GMES, il satellite che aiuterà i politici europei a proteggere l'ambiente

    Posted by: surfer

    No, quando tutti i ghiacci saranno sciolti e le terre in gran parte sommerse, allora sarà troppo tardi. Per non parlare di tutti i cataclismi che occorreranno con frequenza sempre maggiore. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 3 su Via libera al GMES, il satellite che aiuterà i politici europei a proteggere l'ambiente

    Posted by:

    a quando un satellite per aiutare i politici europei ad estinguersi? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 4 su Via libera al GMES, il satellite che aiuterà i politici europei a proteggere l'ambiente

    Posted by: Mauriziosat,9

    Se volete BUTTARE i soldi nella lotta ai mulini a vento dei cambiamenti climatici… FATELO MA CON I VOSTRI SOLDI. BASTA SOLDI PUBBLICI rubati in nome i cose inventate da CIARLATANI. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 5 su Via libera al GMES, il satellite che aiuterà i politici europei a proteggere l'ambiente

    Posted by: aury88

    @ #1,#4 un progetto da 107 milioni di euro ripartiti per una popolazione di 499 723 520 abitanti (è finanziata dall'unione europea quindi da tutti gli stati membri ) fa circa 0.21 € a testa. se la valutazione ti sembra troppo grossolana diciamo allora che l'Italia ha una partecipazione nell'ESA per il 14,20% (cifra arrotondata per eccesso) della spesa che divisa per la popolazione italiana censita (56,995,000 abitanti cifra arrotondata per difetto) fa al più 0.266 € a testa .si rischia la fame sisi xD invece di lamentarti per i veri sprechi che ci costano ben più di 0.3 € a testa ti concentri su questa scemenza. senza considerare che questo strumento non serve solo a dare dati per gli "ecotonti", ma anche per avere immagini e dati delle aree colpite da catastrofi naturali e facilitare quindi le operazioni S.A.R.. o di prevenzione noto comunque con stupore che sei quasi sempre il primo a commentare su questo blog, tra l'altro in quasi tutti gli articoli…peggio del più fissato degli "ecotonti" X°D Scritto il Date —