Emissioni CO2: l'Europa è già a metà dell'opera. Bicchiere mezzo pieno o mezzo vuoto?

Emissioni CO2Secondo il report dell'Unione Europea sulle emissioni di gas serra messo a punto dall’Agenzia Europea dell’Ambiente (Eea) è dimostrato come vi sia stato un netto calo delle emissioni di CO2 per l'anno 2008. Queste, per quel che riguarda i 27 Paesi membri, avrebbero segnato un 11,3% sotto il livello registrato nel 1990, mentre per l’Europa dei 15 si sarebbe raggiunta una riduzione del 6,9% comparata allo stesso periodo di riferimento.

Il report dice che l’Europa è sulla buona strada per raggiungere i suoi target di riduzione delle emissioni con le sole misure di politica interna. Secondo il direttore della Eea a determinare quest'aspetto sarebbero state le scelte politiche adottate dai Paesi membri. Secondo altri esperti è certo che il report per il 2009 avrà un bilancio ancora più roseo; tuttavia a pesare in questa situazione non sarà tanto la strada maestra imboccata dagli Stati membri verso uno sviluppo più sostenibile (che avrebbe comunque un peso significativo) quanto la recessione economica.

Ancor più in particolare ne verrà fuori che il fattore determinante sarà la combinazione dei prezzi alti di carbone e carbonio accompagnata da un calo di quelli del gas naturale che avrebbe portato i produttori di energia elettrica e termoelettrica a ridurre le proprie emissioni di gas serra nel 2008. Con le emissioni del 2008 così basse l’Europa avrebbe così già raggiunto più della metà del target di riduzione del 20% entro il 2020.

Numericamente i conti sembrano tornare, anche se, alla luce di queste considerazioni, sembra più un risultato da bicchiere mezzo vuoto che non mezzo pieno. Resta infine da osservare se, considerati i risultati raggiunti, l'UE abbia ancora intenzione di perseguire la strada di un obiettivo ancora più ambizioso (ovvero quello del cambio del target dal 20 al 30%) verso il quale molti Paesi hanno mostrato timida disponibilità e che l'Italia, per bocca del Ministro Prestigiacomo, non sembra assolutamente disposta a trattare.

Via | Bbc.co.uk; Eea.europa.eu
Foto | Flickr

  • shares
  • +1
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: