Le centrali nucleari sono brutte

Le centrali nucleari sono brutte Le centrali nucleari sono brutte. Ad ammetterlo (finalmente) sono anche il WNA-WNN che non sono proprio un'associazione ambientalista, bensì Il World Nuclear Association e il suo organo informativo World Nuclear News.

Per rimediare, quanto meno alla parte estetica, perché a modificarne il contenuto non ci pensano proprio, hanno lanciato il First Annual showcase, una sorta di concorso. Sono invitati a partecipare artisti e architetti, chiunque insomma, che possa rendere più accettabile, almeno esteticamente, una centrale nucleare.

Ha detto John Ritch (a sinistra nella foto) il presidente WNA a chiusura del simposio di Londra e lanciando il concorso:

L'industria nucleare impressiona la gente perché la sua tecnologia comporta potenti forze misteriose e invisibili. Ciò che certamente l'industria può controllare è la visione che il pubblico ha delle centrali. Esprimendo modernità e precisione del nucleare oggi, l'architettura potrebbe con pochi costi aggiuntivi, constribuire a promuovere al'apprezzamento della gente per una tenologia che non è solo ammirevole ma cruciale per il futuro del nostro mondo.

L'obiettivo è progettare l'esterno di una centrale nucleare da 1 MW, tenendo conto di tutti gli standard di sicurezza, con una torre di raffreddamento, che sia anche piacevole da vedere. Cosa vi sia in palio non è detto. L'annuncio si trova qui, qualora siate interessati a sottoporre un vostro progetto e c'è tempo fino al 1° dicembre.

Non so, magari questa proposta Ritch la potrebbe girare ai pugliesi.

Foto | World-Nuclear

  • shares
  • Mail
13 commenti Aggiorna
Ordina: