Energia pulita nella propria casa

La 220 e LegambienteLegambiente e La 220 spa annunciano che il giorno 16 febbraio 2006 cominciano la vendita congiunta di energia elettrica 100% verde.
Chi è utente domestico può finalmente prenotarsi subito, in vista della prossima liberalizzazione del mercato.
Chi ha la partita IVA può già già cambiare fornitore.
L'energia elettrica "la220 verde" è generata al 100% da fonti rinnovabili certificate. E' veramente ecologica, prodotta con acqua, sole o vento, quindi non generata con le cosidette "assimilabili alle rinnovabili".

Vantaggio politico ed etico:
Essendo i primi, se insieme avremo successo, definiremo uno standard ecologico ed etico con cui gli altri venditori di energia dovranno confrontarsi.
Vantaggio economico personale:
Si pagherà l’energia pulita meno dell’energia convenzionale "vincolata"; per la precisione la convenzione con Legambiente prevede il seguente sconto:
per tutti, pari a 14 giorni gratis all'anno (cioè al 3,8% del prezzo sul mercato "vincolato" dell'energia non verde).
per i soci di Legambiente pari a 21 giorni gratis all'anno (idem, al 5,7 %).
Vantaggio economico collettivo:
la 220 potrà prenotare le necessarie partite di energia verde prima del momento della liberalizzazione quando, con l'aumento della domanda su un prodotto scarso, portebbero esserci meccanismi di rincaro speculativo.
Vantaggio ecologico:
potrete liberarvi dal monopolista e scegliere le energie rinnovabili in un momento in cui le scelte energetiche dei grandi decisori sembrano orientarsi su nuove centrali a combustibili fossili o addirittura sul carbone.
Vantaggio pratico:
con la liberalizzazione ci sarà una notevole richiesta, che non potrà che generare lunghe liste di attesa. Chi si iscrive all'ultimo momento potrebbe dover aspettare molti mesi, come è già successo per le "partite iva" nel 2005.

Visita il sito internet La 220 .it

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: