Francia, da Quick l'hamburger è bio

Quick

Quick è una catena di fast food francese che ha deciso di vendere hamburger biologici. Il prezzo del panino è di 2,50 euro contro l'1,75 euro di quello non bio. Il fatto che sia biologico, cioè che la carne, il formaggio, le cipolle, la mayonnaise e il ketchup siano ottenuti da ingredienti biologici non lo fa diventare dietetico: le calorie sono le medesime, semmai si eleva la qualità del prodotto.

Quick è il numero due tra le catene di fast food in Francia, con 366 ristoranti e l'esperimento è il primo che riguarda il panino principe in una distribuzione del genere. Con il panino sono proposti anche yogurt e succhi di frutta bio, sopratutto nel menù riservato ai bambini. Purtroppo l'esperimento è destinato a durare un paio di mesi, tre al massimo e se proprio la richiesta è elevata. Il che ha fatto sospettare ai consumatori che si possa trattare piuttosto di un'operazione di greenwashing.

Ha detto Laurent Niewolinski direttore marketing di Quick France:

Il limite temporale è legato al reperimento delle materie prime biologiche. Noi abbiamo bisogno di acquistare volumi importanti di farina di grano, essenziale per i panini o di formaggio. E in commercio non se ne trova abbastanza.

In Francia l'agricoltura bio ricopre appena il 2,5% della superficie coltivabile e altro fattore della limitazione temporale è legato al prezzo, che ne caso del panino biologico è più alto del 43%.

Via | Terre-Net

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: