Micro-eolico in casa

Micro-EolicoAbbiamo già parlato di e in passato su questo blog. Abbiamo anche presentato La 220, un'azienda che distribuisce elettricità nelle nostre case e negozi.

Torniamo su questi argomenti perchè La 220 ha deciso di puntare proprio sul Micro-Eolico dedicando una sezione del proprio sito apposita.

Quando si parla di energia eolica si pesa spesso a enormi vallate o montagne ricoperne da enormi mulini a vento moderni. Grazie anche alla tecnologia ogni giorno di più ci stiamo avvicinando all'idea della micro-generazione. Immaginiamo case o ville a schiera, capannoni o case qualche piano di altezza. Grazie a pannelli fotovoltaici, solari o rotori eolici potrebbero tranquillamente essere energeticamente autosufficienti se non addirittura generatori di elettricità in surplus con un doppio vantaggio economico.
Certo l'economia in grande scala è sempre più vantaggiosa ma prendendo spunto dai dati forniti sul sito de La 220 vediamo quando può costare un impiando da 1kw.

Il costo di un impianto da 1KW si aggira intorno a 5000 euro. La manutenzione si aggira intorno all'1-3% del costo totale. La dimensione del rotore si aggira intorno a 1/1,5 metri. Dal punto di vista economico esistono vari incentivi come quello di scambio sul posto, o incentivi regionali. Produrre energia in proprio significa risparmiare soldi in bolletta, inquinare meno ed aiutare l'Italia a rimanere nell'accordo di Kyoto.

Se vogliamo renderci indipendenti dal petrolio, salvaguardare questo pianeta e spianare il futuro ai nostri figli dobbiamo abituarci all'idea che dobbiamo iniziare noi nel nostro piccolo a trovare le soluzioni per un futuro sostenibile.

  • shares
  • +1
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: