La ricetta per la felicità di Ana Lorena Guevara vice ministro per l'ambiente del Costa Rica: vivere sostenibile

Viceministro all'Ambiente della Costa Rica

Felicità? Fa rima con sostenibilità. Non solo in senso letterale ma soprattutto nella vita di tutti i giorni. A sostenerlo, all’VIII Forum internazionale sul vivere sostenibile organizzato dalla associazione Greenaccord a Cuneo, Ana Lorena Guevara, viceministro per l’Ambiente e l’Energia della Costa Rica.

Un piccolo Paese che ha fatto del vivere “verde” il proprio modello di sviluppo, tanto da aver scelto un obiettivo: diventare, entro il 2021, a impatto zero. E cosa c’entra la felicità? Il Costa Rica si è più volte aggiudicato il primo posto nella classifica della New Economics Foundation dei Paesi con il più alto tasso di felicità: “felice” si è infatti dichiarato l’85 per cento dei cittadini.

Il segreto del nostro sistema – ha spiegato Guevara – risiede in quattro elementi: l’abolizione dell’esercito decisa fin dal 1948, un sistema decisionale democratico, un forte investimento sull’educazione e sulla salute, resi possibili dai fondi risparmiati grazie all’assenza di forze armate e un diffuso sistema di tutela della nostra biodiversità e delle risorse naturali che ci spingono a rifiutare investimenti industriali ed economici che potrebbero mettere a repentaglio questi elementi essenziali.

Queste scelte fondamentali e la bellezza dei paesaggi scenici, la protezione del territorio, il legame con la natura, lo svegliarsi con il canto degli uccelli: sono tutti fattori che, secondo il viceministro, farebbero vivere contenti. E voi, vivendo in modo sostenibile, vi sentireste più felici?

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: