Accattivante, confortevole, in grado di resistere ai peggiori fenomeni naturali e totalmente ecologica: è la "DomeSpace"

Una casa completamente ecologica, graziosa e in grado di resistere a devastanti fenomi naturali come terremoti e venti ciclonici che soffiano a 280 km/h? Esiste già ed è la graziosissima DomeSpace, presentata nei giorni scorsi al Viv'Expo di Bordeaux ma già (moderatamente) diffusa con un centinaio di esemplari ubicati in paesi come Francia, Germania, Spagna, Svizzera e Stati Uniti.

Nata da un'idea di Patrick Marsilli alla fine degli anni '80 è solo nell'ultimo periodo che sulla base di rilevanti modifiche il progetto ha preso piede. La forma è quella di un disco volante, realizzato completamente in lamelle di legno certificato, perfettamente isolate e in grado di resistere benissimo anche agli incendi grazie al "charbon de bois" in superficie - realizzato sulla base di un procedimento che permette di eliminare tutta l'umidità del materiale naturale rallentandone la combustione e la penetrazione dell'ossigeno -. Inoltre, la particolarisima forma a sfera consente di avere il 25% della superficie di contatto in meno rispetto ad un normale cubo a parità di volume a tutto vantaggio dell'isolamento termico garantito - ovviamente - anche dalla presenza di sughero e di pasta di legno nelle strutture. A questo, poi, si deve aggiungere persino la capacità della stessa abitazione di ruotare su se stessa a 300 gradi - grazie ad un apposito piedistallo centrale - che consente la massima resa ai moduli fotovoltaici integrati nelle pareti e l'ottimizzazione delle esigenze di riscaldamento e di illuminazione naturali. ..

Via| domespace
Foto | Facebook

  • shares
  • Mail