Alluvioni in Australia e Brasile, nell'emisfero meridionale il clima è sottosopra?

La cronaca ci sta consegnando da alcune giorni le terribili storie delle alluvioni a Brisbane (terza città) in Australia (che si sono concluse meno peggio di quanto si credeva) e da l'altro ieri anche in Brasile con frane e inondazioni che hanno colpito sopratutto le città dello stato di Rio. In totale centinaia di morti, dispersi, feriti e senza tetto. D'altronde non si è mai abbastanza pronti a una catastrofe.

Cosa unisce i due eventi? Il fatto che sia l'Australia sia il Brasile si trovino nell'emisfero meridionale del nostro Pianeta, dove è estate. Perché ci sono alluvioni così pesanti, quando lo scorso anno nel medesimo periodo si raccontavano incendi devastanti? Cosa c'entra, se c'entra il clima? Colpa del riscaldamento globale? Se vogliamo dar retta ai risultati delle misurazioni delle temperature delle acque degli oceani, bè non c'è nessun rialzo semmai sono state registrate delle diminuzioni.

Invece, il punto di vista di Ugo Bardi di Aspo è questo:

C'è ancora qualche imbecille, la' fuori, che sostiene che parlare di "Cambiamento Climatico" invece che di "Riscaldamento Globale" sia un trucco dei climatologi per "nascondere il declino". Beh, guardatevi il video qui sopra e sappiatemi dire cosa ne pensate. Qualsiasi cosa stia succedendo al clima, non è cosa buona.
  • shares
  • +1
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: