L'Efsa stila le raccomandazioni per il benessere degli animali trasportati

benessere animali e trasporto, le nuove raccomandazioni dell'Efsa Secondo l'Efsa è necessario che gli animali siano trasportati nel rispetto del loro benessere. E' da precisare che esiste in merito un regolamento che però non si è dimostrato sufficiente, in quanto non fissa dettagliatamente i parametri. Le associazioni animaliste denunciano da tempo le condizioni disumane dei viaggi degli animali (che termineranno la loro vita nei mattatoi). Un esempio in un video della Lav (solo per i meno sensibili).

Il gruppo di esperti sulla salute e benessere degli animali(Ahaw) dell'Efsa ha messo a punto una serie le regole del buon trasporto che includono vari standard dettagliati quali: temperatura adeguata in base alla tipologia dell' animale; quantità di acqua necessaria; tempo massimo del viaggio. Sono allo studio, ora altri parametri quali la ventilazione e la temperatura per il trasporto dei conigli o massima durata di un viaggio per i cavalli.

Commenta così Cristina Nadotti del blog Animal Mouse:

Ho poca fiducia che si arrivi ad accordi per istituire regole comuni, più severe, per tutti i Paesi europei, però quello dell’Efsa mi sembra un passo importante, segno che se le lobby dei trasportatori sono forti anche le organizzazioni di tutela degli animali cominciano a farsi sentire. E non è una magra consolazione: un mondo di vegetariani è impensabile, mentre un’Europa che bandisce pratiche atroci deve essere un obiettivo.

Via | Comunicato stampa
Foto | Elicriso

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: