Rifiuti zero a Capannori: Lavazza prenderà un caffè con Alessio Ciacci. Intervista esclusiva ad Ecoblog

La strategia Rifiuti zero adottata dal comune di Capannori inizia a muovere le acque anche nella grande industria italiana: Lavazza, criticata dal Centro ricerca rifiuti zero del comune di Capannori per le sue capsule non biodegradabili, a febbraio (ne scrivevamo qui) incontrerà l'assessore all'Ambiente del comune toscano Alessio Ciacci per studiare insieme la soluzione al problema.

Ce lo ha detto lo stesso Ciacci in questa intervista nella quale fa anche il punto sui risultati ottenuti dal suo comune con la raccolta differenziata porta a porta (82%, quasi incredibile) e con le sue politiche di riduzione dei rifiuti a monte (-20% in quattro anni). Buona visione.

Vota l'articolo:
3.89 su 5.00 basato su 38 voti.  

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO