Brooke Shields lotterà per il diritto di vestire una pelliccia

Mentre ci sono attrici, modelle e altre starlette che vogliono chiarire a gran voce il loro disappunto sulle pellicce c'è chi, come Brooke Shields, afferma che "lotterà perchè la sua generazione e quella della figlia abbiano il diritto di indossare le pellicce". Questa affermazione ha fatto subito molto clamore tanto da farla soprannominare dal gruppo animalista PETA "Fur Nightmare", letteralmente "l'incubo di pelliccia". Questa dichiarazione è stata espressa durante una visita presso una società produttrice di tale indumento.

L'indimenticata protagonista di Laguna Blu sembrerebbe aver lasciato alle spalle (e alla celluloide) il suo amore per l'ambiente schierandosi senza alcuna possibilità di errore a fianco dei pellicciai e di chi la pelliccia ama indossarla, al contrario della collega Pamela Anderson. La Shields ha dichiarato anche che indossare una pelliccia è stato uno dei suoi sogni sin da piccola. Probabilmente non aveva idea di cosa c'è dietro a questa industria e, nel nostro piccolo, appoggiamo più le scelte di Pamela Anderson

Via| Peta
Foto| Flickr

  • shares
  • +1
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: