Macellazione religiosa: tradizione o crudeltà?


In Olanda si sta discutendo, in questi giorni, se vietare o meno il metodo di macellazione ebraico. Questo metodo, molto simile alla macellazione tradizionale islamica, prevete l'uccisione dell'animale senza una sorta di "stordimento" preventivo portandolo, così, alla morte per dissanguamento. Il Presidente del Consiglio Ebraico Europeo ha chiesto a gran voce che questo loro metodo di macellazione non venga dichiarato illegale perchè rappresenta una parte della loro tradizione paventando anche il fantasma dell'antisemitismo.

Qui la questione si fa spinosa. Da una parte c'è chi chiede il rispetto di tradizioni religiose vecchie di millenni, dall'altra c'è chi vuole dare una fine dignitosa, se di dignità si può parlare in un macello, agli animali riducendo al minimo possibile le loro sofferenze. Tale pratica è portata avanti anche dai musulmani e, nel nostro Paese, questi metodi di macellazione sono consentiti (si, se vedete una macelleria islamica nella vostra città sappiate che gli animali vengono uccisi per dissanguamento senza stordimento).Voi come la pensate? tralasciando il discorso sull'utilità o meno per l'uomo di cibarsi di carne credete che sia giusto rispettare tali tradizioni?

Via| Israel National News
Foto| Flickr

  • shares
  • +1
  • Mail
15 commenti Aggiorna
Ordina: