Il mondo è invaso dagli Ogm. E qualcuno festeggia pure...

Il mondo è invaso dagli Ogm. E qualcuno festeggia pure...Dal sito Salmone.org leggo la notizia che il 10% della superfice agricola mondiale è coltivata ad Ogm. Il dato è quello dell'International Service for the Acquisition of Agri-biotech Applications e, come riporta il sito appena citato, è anche abbastanza dettagliato:

Immaginate tutte le coltivazioni che abbbiamo in Italia dal grano alla vite agli ortaggi: e’ l’estensione di quanto ogni anno aumenta la superfice coltivata ad OGM nel mondo. Il campo medio e’ di 9,6 ettari ossia piu’ piccolo del campo medio di una azienda italiana. Il 80% della soia e ben il 64% del cotone derivano da OGM: due blue jeans su tre sono OGM

Salmone.org è felicissimo di annunciare che grazie agli Ogm si sono risparmiati in 15 anni quasi 400 mila tonnellate di pesticidicon una conseguente riduzione, per il solo 2009, di emissioni di gas serra pari quanta CO2 emettono 8 milioni di vetture.

Si dira: Bellissimo! E invece non è poi questa gran bella notizia. Sempre Salmone:

Oramai non c’e’ piu’ soia OGM-free se non per attività marginali. Quasi il 30% del mais deriva da OGM ed i margini di miglioramento per questa commodity lasciano pensare che nei prossimi anni sempre piu’ mais che circola per il mondo deriverà da OGM. All’Italia manca circa il 30% del mais che consuma e quello biotech e’ un buon mais da commercializzare: i conti su cosa importeremo sono presto fatti

Cioè, in pratica, la soia come mamma natura l'ha fatta è sparita dalla faccia della terra e siamo pure contenti?

Via | Salrmone.org
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
20 commenti Aggiorna
Ordina: