La Bmw M3 consuma meno di una Toyota Prius?

L'altro ieri, sul satellite, hanno trasmesso una vecchia puntata di "Top Gear", programma inglese di culto per gli appassionati di auto sportive. Sebbene si tratti di materiale del 2008 l'argomento trattato è ancora attualissimo: i reali consumi, e il reale inquinamento, delle auto ibride. Il servizio di Top Gear era chiaramente realizzato per smontare qualunque entusiasmo sulle ibride e, in particolare, sulla Toyota Prius.

La prima parte della questione verteva su quanto è inquinante il processo di produzione dell'auto, specialmente le batterie. Con una cartina geografica hanno fatto vedere quante migliaia di Km fanno i vari pezzi della batteria prima di arrivare in Giappone. La seconda parte era un test drive comparativo tra la Prius e una supersportiva come la Bmw M3.

Precisando che si tratta, per entrambe le vetture, dei modelli in vendita nel 2008 va notato che il test drive lo hanno fatto come fanno tutti gli altri test quelli di Top Gear: acceleratore a tavoletta e su circuito. Risultato: a pari velocità la Bmw M3 ha fatto 6.8 Km con un litro mentre la Prius solo 6.

Verrebbe da dire: se vogliamo risparmiare carburante, compriamo tutti l'M3. In realtà l'intero servizio di Top Gear era una completa idiozia e vale la pena parlarne solo perché gli argomenti portati tre anni fa sono ancora molto in voga. Partiamo dai Km percorsi dalla batteria prima di percorrere il primo Km: a pensarci bene anche il resto dei componenti della Prius, come anche quelli della M3 come quelli della Ford Fiesta o della Fiat Punto, girano mezzo mondo prima di essere assemblati.

La Prius, essendo ibrida, ha l'handicap ambientale dei processi chimici necessari a realizzare la batteria. Un problema che Toyota sta iniziando a ridimensionare riciclando le batterie, ma che merita ulteriori studi e ricerche per essere superato.

Per quanto riguarda le percorrenze, invece, vedendo quella puntata di Top Gear cadono le braccia visto che, alla fine, la risposta se la danno da soli: non importa che auto guidi, importa come la guidi. E infatti, su quel circuito, la Prius era al massimo dei giri e con le ruote che fischiavano mentre la M3 passeggiava in sesta al minimo.

Vi sembra strano che la seconda abbia consumato meno della prima? A me sembra strano (anzi no) che qualcuno spenda dei soldi per realizzare test drive del genere...

P.S. se una M3 realmente consuma meno di una Prius, come mai la Bmw ha appena annunciato il suo nuovo brand ecologicocon le auto elettriche e ibride i3 e i8?

Via | YouTube

  • shares
  • +1
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: