Tornano le mozzarelle blu. Per Copagri è un "attentato alla salute"

Tornano le mozzarelle blu. Per Copagri �¨ un \"attentato alla salute\"

Dopo i casi registrati l'estate scorsa in varie parti d'Italia è ritornata sulle nostre tavole la mozzarella blu. Anzi, peggio: è tornata in una mensa scolastica di Genova destanto allarme tra i genitori degli alunni. Ovviamente la mensa non c'entra nulla, il colore blu viene da chissà dove...

Però torna, e anche con una certa frequenza. Niente di strano, quindi, che chi lavora nel settore stia iniziando a infastidirsi come il presidente di Copagri, Franco Verrascina, che ha commentato senza giri di parole:

è un problema che va trattato in modo adeguato a come si configura e cioè un attentato alla salute umana ed all'economia di un settore che produce onestamente. Serve, dunque, la certezza della pena e pene severe. Accertati i responsabili, vanno interdetti dalle attività di produzione industriale e commercializzazione, perché troppo spesso succede che con un semplice cambio di ragione sociale soggetti che definire malfattori è un eufemismo tornano a operare e a reiterare gravissimi reati

Sembrerebbe quasi che Verrascina lo sappia bene da dove è partita quella mozzarella blu...

Via | Copagri
Foto | Luciano Pignataro

  • shares
  • +1
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: