Napoli, le auto elettriche Ci.Ro. scatenano la protesta dei tassisti

Il lancio del nuovo servizio di car sharing, sviluppato dall’ Associazione Napoli Città Intelligente in collaborazione con Renault, ha suscitato le proteste dei conducenti di taxi

Lanciata appena qualche giorno fa, la flotta di Ci.ro., il servizio di car e van sharing sviluppato dall’Associazione Napoli Città Intelligente ha fatto sollevare le proteste dei tassisti partenopei. I veicoli utilizzati da Ci.Ro. (acronimo di City Roaming) sono Renault Zoe, Kangoo Z.E. e Fluence Z.E., tre vetture al 100% elettriche integrate in un servizio pensato per ottimizzare il traffico cittadino e, più in generale, la mobilità urbana.

Si tratta di un sistema senza precedenti sul mercato del car sharing, poiché le autovetture sono dotate di nuovi software e hardware a bordo che rappresentano una significativa innovazione nella gestione dei sistemi di condivisione dei veicoli.

Anche se in questa prima fase sperimentale le autovetture elettriche in condivisione sono appena 12, negli scorsi giorni i tassisti hanno fatto montare la protesta. Circa 300 di loro, con una quarantina di autovetture si sono radunati davanti al Maschio Angioino per protestare contro la sperimentazione di Ci.Ro., le tariffe bassissime del servizio e le agevolazioni contro le auto elettriche.

Sono anni che chiediamo di intervenire per ridurre i disagi e le difficoltà della categoria dei tassisti ma non si è fatto nulla. Oggi scopriamo che, invece, sono previste una serie di agevolazioni di traffico e logistiche per alcune tipologie di auto elettriche. Inoltre queste auto godono di agevolazioni fiscali e tariffarie, come la possibilità di assicurarsi come autocarri, mentre a noi tassisti viene da sempre negato qualsiasi sostegno, compreso quello dell'assicurazione che ha tariffe assolutamente proibitive. Chiediamo che qualcuno faccia chiarezza e dia risposte alle questioni che solleviamo da tempo e che non sono più rinviabili,

ha spiegato Ciro Langella, presidente di Uticonsortaxi di Napoli.

20140218_090756

Il sindaco Luigi De Magistris ha replicato che la programmazione della mobilità nel capoluogo campano verrà fatta di concerto con i tassisti e che “nei prossimi giorni” sarà pronto il piano del Comune per una nuova viabilità.

Via | Il Mattino

Video | Youtube

Foto | Ufficio Stampa Ci.Ro.

  • shares
  • Mail