Priolo, il video dell'incidente alla raffineria Erg


    Update:
    Alle ore 15,00 del 9 giugno 2011 l'incendio è stato domato.
    Mi dicono che attualmente l'incendio sarebbe controllato; le scuole a Priolo però sono state evacuate; a Siracusa è stato chiesto di tenere gli scolari chiusi nelle aule. Riferisce Il Giornale di Siracusa le dichiarazioni dell'assessore siracusano alla Protezione civile Enzo Vinciullo:
    Nessun pericolo per la salute dei cittadini. Qualche fastidio solo per i residenti della parte alta della città, ma nulla di preoccupante. La situazione secondo il Dipartimento regionale della Protezione civile è sotto controllo e per i residenti della parte alta della città e a Belvedere potrebbero verificarsi lievi fastidi, quali l’arrossamento di occhi e gola e la possibilità di lacrimazione. Appena il vento avrà spazzato via del tutto la nube i fastidi scompariranno: da parte nostra l’invito a restare in casa con gli infissi chiusi per evitarli così come è consigliabile di ridurre al minimo l’utilizzo dei mezzi di trasporto.

Incendio alla raffineria Erg di Priolo in provincia di Siracusa, attualmente in corso. Sembra, dalle prime notizie, che siano coinvolte anche le vasche di decantazione degli idrocarburi della Isav Nord. l'incendio è stato preceduto da esplosioni nitidamente avvertite anche a Siracusa.

Siamo nel maledetto triangolo industriale che con Melilli e Augusta costituisce il polo petrolchimico siciliano, fonte di veleni e incidenti. Al momento ci sono numerose squadre di vigili del fuoco a lavoro. Si registra un ferito grave già portato all'ospedale Umberto I di Siracusa.

La colonna di fumo denso e nero attualmente è visibile da Siracusa, città da cui mi riferiscono, sono partire decine di autoambulanze.

Video | Youreporter

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: