Le auto elettriche inquinano e lo dicono i petrolieri

stime LCA auto elettriche

Le auto elettriche sono più inquinanti delle altre autovetture. La notizia viene diffusa durante la conferenza internazionale della LowCVP ossia Low Carbon Vehicle partnership, cioè imprese automobilistiche, multinazionali del petrolio e dei biocarburanti.

L'inquinamento a cui si fa riferimento non è quello delle emissioni del veicolo ma del suo intero processo produttivo, in sostanza viene analizzato il LCA, Life Cycle Assessment, ossia la quantità di risorse utilizzate per la produzione dell'oggetto. Lo studio è stato commissionato alla Ricardo e vi hanno preso parte anche esperti del LowCVP.

Dal comunicato stampa:

Lo studio rivela che una parte del risparmio di CO2 prodotta durante l'uso di veicoli a basse emissioni di carbonio è compensata da un aumento delle emissioni create durante la loro produzione e d a un minore smaltimento. Tuttavia, nel complesso veicoli elettrici e ibridi hanno ancora l'impronta ecologica più bassa rispetto alle auto normali. Ad esempio, una familiare produrrà circa 24 tonnellate di CO2 durante il suo ciclo di vita, mentre per un veicolo elettrico (EV) si producono circa 18 tonnellate durante la sua vita. Il 46% dell'impronta di carbonio di una batteria è generato in fabbrica, prima di aver percorso un solo miglio.

La soluzione secondo i petrolieri? Meglio auto di piccola taglia a benzina o diesel. Almeno finché ci sarà petrolio.

Via | LowCVP, Ricardo

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: