Sette consigli per rinfrescarsi senza l'aria condizionata

Rinfrescare casa d'estate

Ecco qualche metodo per restare più freschi in estate anche senza avere l'aria condizionata.


  • Se l'aria fuori è più fredda di quella interna aprite tutte le finestre per far circolare l'aria.
  • Se l'aria esterna è più calda di quella interna chiudete tutte le finestre e le tapparelle per far si che l'aria calda da fuori non entri.
  • Spegnete la luce e chiudete le tapparelle.
  • Non fate uso di grandi elettrodomestici durante il giorno, aumenterebbe il caldo.
  • State in basso, ovvero preferite restare al piano terra rispetto al primo piano.
  • Bagnate i polsi con ghiaccio o acqua fredda.
  • Il consiglio più importante è quello di stare idratati. Molti dei problemi che si verificano con il caldo sono proprio legati all'idratazione.

Ricordate, se siete disidratati non bevete bevande con caffeina. La caffeina infatti è diuretica e i drink che la contengono non fanno che peggiorare l'idratazione.

Via | AllGreenRecycling

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: