Carne d'orso alla Fiera della Lega. La Lav:"Aberrante"

spezzatino di orsoAlla fine nessuno ha mangiato carne di orso alla Fiera della Lega. Sono intervenuti i Nas e hanno sequestrato i 50 Kg di carne di orso, proveniente dalla Slovenia, dove lo si può cacciare e mangiare. L'idea, di una grigliata con carne di plantigrado è venuta a Maurizio Fugatti, deputato e segretario della Lega Nord trentino che ha voluto manifestare contro il Progetto Life Ursus, ossia la reintroduzione dell'orso in trentino. Di contro Fugatti vorrebbe norme che consentissero non la protezione dell'orso ma la sua caccia.

Quando la settimana scorsa sono stata a visitare gli orti del Fucino in Abruzzo, terra anch'essa di orsi, mi hanno fatto notare gli agronomi, che tra gli appezzamenti di terra, alcuni erano un po' malconci. Erano quelli riservati agli orsi. Sì, gli agricoltori, coltivavano ortaggi anche per gli orsi.

Dunque, una protesta che sembra piuttosto strumentale e aberrante, come ha avuto modo di definirla la Lav:

Gli orsi infatti rappresentano una specie protetta, a livello nazionale, comunitario e internazionale grazie alla Convenzione di Berna del 1979, alla legge quadro sulla protezione della fauna selvatica del 1992, e alla "Direttiva habitat" 92/43 dell'Unione Europea all'allegato IV del documento "Specie animali e vegetali d'interesse comunitario che richiedono una protezione rigorosa". Il rispetto del territorio e del naturale equilibrio fra uomo e animale, auspicato dall’on. Fugatti, richiede impegno e iniziative di ben altro spessore dal punto di vista politico e ambientale rispetto ad un banchetto dove servire cadaveri.

Foto | RaiNews24

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: