Buon compleanno biologico: 20 anni in Europa

agricoltura biologica: 20 anni in europa

Era il 22 luglio 1991 quando in GU vide la luce il Regolamento CEE 2092/91 Regolamento (CEE) n. 2092/91 del Consiglio, del 24 giugno 1991 che metteva ordine nel sistema di produzione biologico dei prodotti agricoli e derrate alimentari e per la prima volta al mondo organizzava con metodo le regole dall'etichettatura alla certificazione.

Da allora la crescita del biologico è stata esponenziale. Dai pochi prodotti di nicchia si è passati a prodotti presenti nella Grande distribuzione e per tutte le tasche. In Italia siamo a oltre 1 milione di ettari coltivati a biologico e con oltre 47mila addetti il settore fa girare 3 miliardi di euro.

Scrive AIAB sul suo sito:

È venuto il momento di una profonda rivisitazione delle politiche per dare il giusto riconoscimento a queste persone che lavorano principalmente per la collettività. È anche il momento di rivedere completamente il sistema di certificazione che è nato per un settore piccolo fatto da pochi attori, ma che non ha avuto la capacità di aggiornarsi per rispondere alle sfide che vengono dalle importazioni extra UE sempre più massicce e di trovare risposte adeguate alle richieste delle agricolture europee (dalle micro aziende in vendita diretta alla certificazione di interi territori).

Appuntamento dunque alla PAC 2012.

Via | AIAB
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: