Produttori di automobili: l'Ue approva i crediti di emissioni di CO2

eco innovazione per ottenere crediti di emissioni c02

Anche ai produttori di automobili sarà riconosciuto il sistema di credito di emissioni di CO2 a patto che immettano sul mercato nuove vetture dotate di certificazione eco-innovazione. Il regolamento è stato approvato il 25 luglio e essendo entrato in vigore il sistema di credito lo sarà anche il sistema di scambio (ETS).

Perché questa operazione? Bruxelles spera così di spingere l'industria automobilistica verso il raggiungimento dell'obiettivo dell'Unione di limitare le emissioni di CO2 delle automobili nuove a una media di 130 grammi / km entro il 2015.

E veniamo alle "eco-innovazioni" definizione dentro cui ci si trovano un mucchio di cose tra cui pannelli solari, ad esempio, secondo il principio di:

migliorare la propulsione del veicolo o il consumo energetico dei dispositivi obbligatori, senza compromettere la sicurezza dello stesso.

Perciò avremo vetture più ecologiche o vetture bardate con costosi e inutili gadget finto eco?

Via | Euractiv
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail