Piana del Dragone, falde acquifere a rischio

Sabato 17 maggio, a Volturara, si fa il punto sull’emergenza inquinamento nel territorio che garantisce l’approvvigionamento idrico a una vasta area fra Campania e Puglia

Il bacino idrogeologico della Piana del Dragone è fondamentale per l'approvvigionamento idrico di Campania e Puglia, ma c’è grande apprensione nelle due regioni per i numerosi pericoli che rischiano di mettere in pericolo la sicurezza idrica di una vasta area a cavallo fra le due regioni.

L’emergenza riguarda le acque reflue domestiche non depurate scaricate nella Piana, il depuratore comunale non adeguato, le discariche comunali in esercizio fino agli anni ‘80 tombate e le micro discariche illegali di rifiuti urbani e speciali nell'intero bacino idrico della Piana del Dragone, i valloni e i torrenti veicoli di rifiuti e altri materiali; lo stato del canale di adduzione, vasca e inghiottitoio della Bocca del Dragone; carico inquinante delle attività agricole e zootecniche; incuria e disinteresse sociale.

Sabato 17 maggio alle ore 16.30 a Volturara Irpina (AV) il costituendo Forum Ambientale dell'Appennino, libera e apartitica aggregazione di associazioni e comitati, in collaborazione con il Comune e con il supporto di L'Albero Vagabondo, Comitato Tutela Fiume Calore, Comitato no petrolio Alta Irpinia e la partecipazione di Le Aquile, Gesio, Misericordia e Pro Loco presenterà i risultati del report Bacino idrogeologico della Piana del Dragone. Inquinamento, centri di pericolo, ipotesi, proposte, soluzioni, consultabile da inizio maggio nella sezione documenti del sito www.forumambientale.org. Verrà fatto il punto della situazione e verranno chiesti agli enti di competenza quali azioni verranno portate avanti pe mettere in sicurezza il territorio e per cambiare il paradigma di sviluppo. Le ipotesi sono tante, dal riconoscimento di Area Mab Unesco alla creazione di un Biodistretto basato su turismo e agricoltura sostenibile.

L’appuntamento è alle 16 con la visita guidata al Museo etnografico e alle 16:30 nell’Aula Consiliare del Comune dove inizieranno i lavori.

dragone51

Via | Forum Ambientale

Foto | Forum Ambientale

  • shares
  • Mail