Il Trasporto pubblico più caro? A Palermo


Quanto costa muoversi con i mezzi pubblici nelle grandi città italiane e qual è la più cara? I dati arrivano da un'indagine di Confartigianato che ha utilizzato i dati del Ministero dello Sviluppo economico ed il risultato è sorprendente. La città più cara è infatti Palermo dove un pendolare può arrivare a spendere fino a 515 euro all'anno per muoversi con il trasporto pubblico.

Per avere un raffronto lo stesso tipo di utente spenderebbe 398 euro a Genova e appena 338 euro a Milano, praticamente la metà. La situazione economica, con i conti dello Stato in sofferenza e la riduzione dei trasferimenti agli enti locali, non potrà che far peggiorare complessivamente questo dato con i biglietti dei mezzi pubblici sempre più cari ed in aumento un po' ovunque a fronte di un servizio per il quale non sono programmati investimenti tali da garantirne un aumento della qualità.

Un giorno toccherà capire per quale motivo ad una crescita dei costi dei mezzi pubblici corrisponda una generale disaffezione degli utenti (ancora più convinti a continuare a muoversi con mezzi propri) mentre gli aumenti di RC Auto, carburanti e pedaggi non bastino ancora a convincerci a lasciare a casa la nostra automobile.

Via Corriere

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: