La Germania acquista gas dalla Russia, inaugurato il gasdotto Nord Stream: le foto

Nord Stream, inaugurata la prima linea del gasdotto russo-tedesco

Proprio ieri ragionavamo della necessità che ha l'Europa dell'energia Russa. Ebbene proprio ieri il cancelliere tedesco con il Premier russo, Angela Merkel e Dmitrij Medvedev, hanno aperto i rubinetti del gasdotto Nord Stream lungo 1.224 chilometri che per ora trasporta 27,5 miliardi di metri cubi di gas all’anno. Diveranno 55 miliardi di metri cubi all'anno dal 2012 grazie alla seconda linea attualmente in costruzione.

Presenti anche François Fillon primo ministro francese, il premier olandese Mark Rutte e il commissario europeo all’Energia, Gunther Oettinger. Come si è capito accanto alla Germania ci sono Francia e Olanda che fanno parte del consorzio composto dai russi di Gazprom, i tedeschi di Wintershall e E.On Ruhrgas, gli olandesi di Gasunie e i francesi di Gdf Suez.

I russi sono al lavoro per South Stream che fornirà gas all'Europa meridionale. Ha detto Medvedev:

I consumatori europei potranno avere fino a 55 miliardi di metri cubi di gas dalla Russia nei prossimi anni con il lancio della seconda condotta del North Stream. Il gas naturale russo e l’elettricità prodotta con essa garantiranno una fornitura energetica stabile ai consumatori del continente e aumenteranno la loro sicurezza energetica.

Nord Stream, inaugurata la prima linea del gasdotto russo-tedesco
Nord Syream, inaugurata la prima linea del gasdotto russo-tedesco
Nord Syream, inaugurata la prima linea del gasdotto russo-tedesco
Nord Syream, inaugurata la prima linea del gasdotto russo-tedesco
Nord Syream, inaugurata la prima linea del gasdotto russo-tedesco
Nord Syream, inaugurata la prima linea del gasdotto russo-tedesco
Nord Syream, inaugurata la prima linea del gasdotto russo-tedesco

Via | EastJournal
Foto | Nord Stream

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: