Eolico volante e domestico

pallone eolico magennE' grande come una roulotte, vola a 50 metri di altezza e produce elettricità dal vento. Può lavorare anche con poco vento e può essere portato a quote differenti, per incontrare le migliori condizioni di vento. Ce lo ha segnalato un lettore (Michele) e dovrebbe produrlo la Magenn a partire dai prossimi mesi.

Lo ha inventato un ingegnere canadese (Fred Ferguson) che ne renderà disponibili diversi modelli: uno domestico, di cui parlavo poco fa, ed altri industriali, che volano ben più in alto. Eccovi le schede tecniche con tutti i dettagli.

I vantaggi di questo "palloncino rotante" sono parecchi: è silenzioso, è sicuro per gli uccelli, perché oltre ad essere ben colorato, opera parallelo al vento, non perpendicolare ad esso, dove è più difficile vederlo. E' anche abbastanza sicuro in fase di atterraggio: essendo piendo di elio, a meno che non scoppi, si limita ad appoggiarsi dolcemente su ciò che incontra. Lavora ad altezze inferiori alle quote di volo degli aerei. Può essere "nascosto" alla vista se serve, dovrebbe costare poco (8.000 Euro per la versione domestica).

Il difetto maggiore è che non ne è ancora stato costruito un vero prototipo (in inglese lo definiscono "vaporware"), per cui dovremmo aspettare per vedere se funziona davvero e se potrà rivoluzionare il mercato eolico.

» Il sito dei produttori degli Air Rotors

» Un articolo su Ferguson del Toronto Star

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: