MACFRUT 2006

fruttaSi parla di frutta (e anche, ovviamente, di verdura) al salone MACFRUT di Cesena, dal 3 al 6 maggio prossimi.
Il MACFRUT è una mostra internazionale di impianti, tecnologie e servizi per la produzione, condizionamento e trasporto degli ortofrutticoli. Tra le altre cose sarà illustrato nel dettaglio come funziona il Last Minute Harvest (di cui avevamo accennato ieri su ecoblog), ovvero la gestione delle eccedenze di filiera nel settore ortofrutticolo.

Tra il campo e la tavola del consumatore ci sono molti punti in cui si spreca del cibo: qualcosa resta nel campo (come i frutti che erano più indietro nella maturazione nel momento di picco del raccolto); qualcosa si perde durante il trasporto (specie se i prodotti devono andare lontano e passare delle dogane); qualcosa si perde durante lo stoccaggio nei vari magazzini intermedi (specie se la filiera è lunga) ed infine qualcosa si sciupa nei banchi di mercati e supermercati. Questi sprechi possono essere ridotti, nell'interesse di tutti.

L'Università di Bologna sta allargando la teoria del recupero degli sprechi e il comune di Roma sta già mettendo in pratica il tutto, portando nel piatto dei bisognosi anche il pesce sequestrato ai pescatori di frodo.

Al MACFRUT si parlerà anche del settore biologico e dei trasporti dei prodotti ortofrutticoli.

» Sito del MACFRUT

» Roma non spreca

  • shares
  • Mail