Piatto Fukushima, la specialità che misura la radioattività degli alimenti

Piatto Fukushima per misurare le radiazioni degli alimenti

Se il piatto diventa rosso non dovete mangiare il sushi perchè gli ingredienti che lo compongono sono contaminati e radioattivi. In realtà un piatto che misura la radioattività degli alimenti non esiste e quello che vedete nella foto non è che un'opera provocazione dell'artista tedesco Nils Ferber.

Piatto Fukushima per misurare le radiazioni degli alimenti

Piatto Fukushima per misurare le radiazioni degli alimenti Piatto Fukushima per misurare le radiazioni degli alimenti Piatto Fukushima per misurare le radiazioni degli alimenti
Piatto Fukushima per misurare le radiazioni degli alimenti Piatto Fukushima per misurare le radiazioni degli alimenti

Il piatto Fukushima è in ceramica e circondato da tre cerchi di luci LED che si illuminano in base al livello di radioattività rilevato degli alimenti presenti. Ma è solo una provocazione che non è funzionante. Ma l'interesse suscitato è stato comunque enorme. Spiega l'artista:

Molte persone mi hanno contattato per chiedermi dove sarebbe stato possibile acquistare il piatto. Erano tutti entusiasti di questo prodotto e sembravano contenti del fatto che qualcuno avesse avuto questa idea. Ma ciò che mi preoccupa è che nessuno mi ha chiesto se il piatto funzioni davvero. Sembra che siamo pronti a comprare qualsiasi prodotto, senza fare domande sulla sua utilità o la sua funzione.

Uno strumento del genere, ossia un rilevatore di radioattività casalingo oggi è probabilmente irrealizzabile e non può comunque essere la risposta alla richiesta di sicurezza che emerge. Dunque, Ferber, invita a interrogarsi piuttosto su queste necessità e sulle risposte che oggi, rispetto alla sicurezza alimentare, alla protezione dalle radiazioni e al controllo dell'energia atomica siamo in grado di dare.

Via | NeoPlanete
Foto | Nils Ferber

Vota l'articolo:
3.89 su 5.00 basato su 35 voti.  

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO