Tornado in Usa: emergenza nel Midwest. Un morto e molti feriti | Foto e video

Le zone dell'Iowa, l'Ohio e l'Illinois sono le più colpite.

I tornado tornano a fare danni negli Stati Uniti, in particolare nel Midwest dove negli ospedali è già scattato il "codice catastrofe". La situazione peggiore è nell'uova, nell'Illinois e nell'Ohio e secondo quanto riferito dalla Cbs sulla base di quanto appreso da autorità locali, ci sarebbe almeno un morto a Fairdale e numerosi feriti nell'Illinois. Secondo le prime informazioni ci sarebbero anche dei dispersi.

I radar del National Weather Service indicano un sentirei di 50 miglia, ossia 80 km, di danni provocati dai tornado.
Queste preoccupanti condizioni climatiche potrebbero avere effetto su ben 95 milioni di persone che risiedono negli stati del Midwest interessati dai tornado.
Ieri gli aeroporti di Chicago, dopo l'allerta dei meteorologi, hanno dovuto cancellare circa 700 voli, per la precisione 670 all'aeroporto internazionale di ÒHare e altri trenta all'aeroporto internazionale Midway.


La causa della grave situazione di maltempo con, oltre ai tornado, forti temporali, rovesci e grandinate, è da individuale nello sviluppo di sistemi convettivi a mesoscala tra il Missouri e l'Ohio. Le ore più pericolose sono quelle del primo pomeriggio, perché sono le più calde e dunque adatte per lo scoppio di forti moti ascensionali. Ieri ci sono stati grossi clusters temporaleschi lungo la valle del Mississippi.

In questo periodo nelle grandi pianure degli Stati centrali degli Usa sono spesso frequenti fenomeni atmosferici particolarmente violenti a causa dell'aria calda e umida che sale dal Golfo del Messico e si scontra e converge con l'aria più fredda e secca che proviene dal Canada.

Tornado in Usa ad Aprile 2015

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail