Neve a Roma e cittadini incapaci di arrendersi agli elementi naturali

Roma sotto la neve ma il traffico non si ferma

Questo post lo avevo in testa dalla mattinata. Poi ho letto in sequenza l'intervista a Luca Mercalli su Il Sole24ore e il post di Debora Billi su Petrolio sull'analisi rispetto alla proteste dei cittadini che si sono levate dinnanzi alla presunta mancanza di servizi quali lo spazzaneve o mezzi spargisale o operai addetti a spalare neve. E ecco qui le mie considerazioni.

Le immagini che mi hanno sul serio scandalizzata sono state quelle di TgLa7. Nel servizio si vedevano romani e turisti con scarpe inadeguate scendere i gradini della famosa scalinata di Trinità dei Monti, coperta di neve e ghiaccio, nell'incoscienza totale del rischio di rompersi l'osso del collo. Però imprecavano contro l'amministrazione romana che non puliva le scale. In alto il traffico romano in piena attività con le vetture prive di gomme termiche o di catene e dunque assolutamente inadeguate e a alto rischio incidente: neve e ghiaccio sui sanpietrini sono micidiali.

La richiesta di ripulitura strade seppur legittima è stonata rispetto alla eccezionalità dell'evento: a Roma non nevica di solito come a Merano o Bolzano. Perché avere uno spazzaneve in capitolo spese? Paghereste tasse per mezzi che si usano ogni trent'anni? Le previsioni lo avevano abbondantemente annunciato che ci sarebbe stato gelo e neve. Perché non prenderle seriamente in considerazione, con o senza allarmi dei sindaci o della Protezione civile e organizzarsi gli impegni quotidiani o di lavoro, di conseguenza? Imparare a arrendersi davanti la Natura è così vergognoso?

La verità è che la gente, i cittadini, noi tutti nel 2012 siamo incredibilmente impreparati agli eventi naturali e sopratutto non abbiamo rispetto per la Natura; arroganti che pretendono di vincere una tempesta di neve con il loro Suv, ma non siamo in una pubblicità: il vento, la neve, le mareggiate, le tempeste, gli uragani esistono e esisteranno e non saremo noi a fermarli (dopo il salto il video girato da Fiocchi decisamente istruttivo). Anche io come la Billi vi dico: e ora insultatemi pure ma dimostratemi anche il contrario.

Foto | Qui la bella gallery delle foto di Marco Fiocchi su O6Blog

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 10 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail
16 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO