Al Carnevale di Venezia Voltonio e Bidonia, le maschere del riciclo di Ecolamp

maschere carnevale venezia ecolamp

Il Carnevale di Venezia si illumina di un tema più impegnato, grazie ad Ecolamp, il consorzio che si occupa della raccolta delle sorgenti luminose a basso consumo esauste, rifiuti con componenti tossiche ma riciclabili fino al 95% . Dal 4 al 21 febbraio, al Sestiere di Campo San Polo, verrà allestito il Teatro della Luce e del Riciclo, un laboratorio ludico-didattico rivolto in particolar modo ai bambini, che quest'anno ha come filo conduttore: "La vita è teatro. Tutti in maschera".

Tanti gli spettacoli ed i giochi in programma per sensibilizzare l'opinione pubblica ad un corretto smaltimento delle lampadine. E sappiamo quanto ci sia bisogno di educazione ambientale in Italia, rivolta ai bambini ma soprattutto agli adulti!

Come ha sottolineato Fabrizio D'Amico, direttore generale di Ecolamp:

Imparare divertendosi è da sempre il criterio a cui si ispirano le iniziative didattiche di Ecolamp che, fin dal primo anno di partecipazione al Carnevale di Venezia, ha contribuito a sensibilizzare ed educare adulti e bambini sulle modalità di corretto smaltimento delle moderne lampadine fluorescenti, che stanno sostituendo le vecchie lampade a incandescenza, sui risultati del loro riciclo e sui valori della tutela ambientale.

E le maschere di Ecolamp non potevano che essere delle lampadine, disponibili in quattro diverse versioni, tutte di nuova generazione. Al Carnevale di Venezia Ecolamp partecipa con Voltonio e Bidonia, due maschere che sfileranno ma soprattutto sensibilizzeranno ad una corretta raccolta differenziata, senza scherzi. Potete votarle anche nel Concorso per la Maschera più bella del Carnevale 2012.

Via - Foto | Ecolamp

  • shares
  • Mail