BioLite, fornello a legna con porte USB per ricaricare i cellulari

Nel mondo quasi tre miliardi di persone usano legna o carbone per cucinare. L'impatto sull'ambiente è devastante: il 14% delle emissioni di CO2 è attribuibile a questa pratica. Perciò nasce BioLite, piccolo fornello per biomasse che grazie alla tecnologia consente di consumare il 50% di legna in meno e di abbassare del 90% le emissioni di CO2. Integrate anche porte USB che forniscono energia per ricaricare i diversi device elettronici.

L'idea è stata poi estesa a una versione più leggera che ha preso il nome di BioLite Campstove, da usare in campeggio o comunque all'aria aperta al prezzo di 129 dollari. L'idea di base è sì fornire calore e fuoco per un piccolo fornello ma sopratutto di convertirli in elettricità per ricaricare telefonini, luci LED e Gps.

Via | MarcelGreen, BioStove

  • shares
  • Mail