La TV parla di decrescita economica.

Ovviamente non è una TV italiana, ma svizzera. La trasmissione microMACRO nella puntata del 13 aprile, intitolata "Crescere bene per crescere meglio" parla degli effetti dell'ideologia capitalista.


Con un linguaggio adatto a tutti la tv svizzera spiega i meccanismi su cui si regge la nostra economia, basata sullo spreco e sui bisogni indotti. Mostrando semplici esempi degli effetti sulle nostre vite, che sono sotto gli occhi di tutti, ma su cui qualcuno forse non ha ancora avuto modo di riflettere, la voce fuori campo e le persone intervenute invitano a cercare nuovi modelli economici e nuovi modi di intendere la parola "sviluppo".


La ricchezza misurata in PIL, non viene criticata soltanto da qualche anno dagli ambientalisti. microMACRO, tra le altre cose, stila una breve storia delle critiche mosse da illustri filosofi ed economisti al sistema capitalista, fin dal '700.



Ospiti della trasmissione Maurizio Pallante (esperto di politiche energetiche, autore del libro "La decrescita felice") e Christian Marazzi, economista.



Un piccolo e interessante viaggio di circa trenta minuti. Buona Visione.


[Enrico Pascucci]

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: