Orangotango, prima sentenza di condanna a Sumatra contro un trafficante di cuccioli

cucciolo orangotango

Quello che vedete nella foto è Julius, un cucciolo di orangotango sequestrato ad un trafficante di Medan, nel Nord di Sumatra, in Indonesia. L'uomo, che stava cercando di vendere l'orangotango, è stato condannato a sette mesi di carcere. È la terza sentenza del genere in Indonesia, la prima in assoluto a Sumatra, malgrado gli orangotango siano protetti dalla legge indonesiana sin dal 1924.

Dal 1970 ad oggi sono stati confiscati 2.500 orangotango detenuti illegalmente, ma il primo processo contro un trafficante si è celebrato solo nel 2010 nel Borneo. Julius è stato sequestrato al suo rapitore lo scorso luglio a Mardinding, nel Karo District, mentre il commerciante stava cercando di venderlo.

Secondo i ricercatori della Wildlife Conservation Society (WCS), Julius potrebbe avere tre anni, nei prossimi mesi tornerà in libertà nella foresta. Al momento si trova in un centro di riabilitazione del Sumatran Orangutan Conservation Programme (SOCP), vicino Medan. I ricercatori stanno cercando di farlo abituare alla presenza di altri orangotango per prepararlo alla vita selvatica e pare Julius stia facendo molti progressi.

Via | Newswise
Foto | Wildlife Conservation Society

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: