Lusso sostenibile, a Parigi il Verde è oro

lusso e ecologia al salone 1618 a parigi

Qualche tempo fa vi scrivevo dell'interesse per il lusso sostenibile, che di per sé è un ossimoro. Ma sembra che i francesi siano riusciti in questa quadratura del cerchio o rapporto aureo tanto da dedicargli un salone: 1618 Sustainable Luxury, giunto alla terza edizione e che quest'anno si terrà alla Cité de la Mode et Du Design (la foto in alto) dal 29 marzo al 1° aprile.

Il salone che è commerciale ma anche visionario vuole dimostrare che il Verde è oro, ossia che a produrre oggetti di qualità e di design che abbiano a cuore il rispetto ambientale significa mettere sul mercato oggetti belli, durevoli e ecologici.

L'esposizione è trasversale: si va dall'hotellerie, ai gioielli, architettura, design, benessere, insomma molte scelte disponibili, inclusa una mostra di arte contemporanea. Padrino di questa edizione è Oskar Metsavaht a capo di una delle più grandi aziende brasiliane di abbigliamento nonché ideatore di e-brigade gruppo per il risveglio ambientale guidato da medici e ambientalisti. Lui stesso è medico dello sport, scalatore e ambasciatore Unesco.

Via | MarcelGreen
Foto | 1618 su Fb

  • shares
  • Mail