Taranto, con Missione Girasole semi per la bonifica ambientale

Missione girasole a taranto

Semi di girasole da piantare per bonificare i terreni. E' questa l'azione di fitodecontaminazione progettata da Presto! Idee ultrarapide in quel di Taranto. L'inquinamento nella Città dei due mari è attestato da due maxiperizie depositate presso il Tribunale di Taranto e in merito è stata richiesta anche la revisione della Via all'Ilva. L'azione però, appunto, vuole solo essere dimnostrativa, più simile a una provocazione. In ogni caso i semi saranno distribuiti nelle scuole, negozi e anche presso privati cittadini da marzo a giugno. Leggo su Siderlandia:

A ciascun partecipante viene assegnato il compito di piantare questi semi nel proprio quartiere perché nascano dei girasoli in diverse zone della città. Lo scopo è certamente quello di stimolare metaforicamente l’idea di una città meno inquinata, ma anche quello di colorare diverse aree del territorio. In questa maniera si intende inoltre sviluppare, tra gli abitanti della città jonica, una importante forma di collaborazione che possa renderli protagonisti del cambiamento e sempre più consapevoli della necessità di intervenire con azioni comuni sulla questione ambientale.

Ovviamente per ripulire Taranto dall'inquinamento non bastano manciate di semi di girasole, ma l'azione ottimista e propositiva potrebbe ricevere un feedback interessante al fiorire dei girasoli.

Foto | Comunicare il sociale

  • shares
  • +1
  • Mail