Petrolio nel Cilento: i sindaci rifiutano l'incontro con la Shell

Scritto da: -

No al petrolio e alle trivellazioni nella Valle di Diano nel Cilento per il progetto Monte Cavallo, e il rifiuto di incontrare ieri i rappresentanti della Shell.

Questo il bilancio di una serie di incontri o scontri, dipende dal punto di vista, iniziati lo scorso 13 marzo. Infatti in quella data Shell aveva organizzato una conferenza di servizio a cui sono stati invitati anche i sindaci dei 15 comuni coinvolti: Brienza, Marsico Nuovo, Paterno, Tramutola e i comuni campani di Atena Lucana, Montesano sulla Marcellana, Sassano, Sant’Arsenio, Teggiano, Sala Consilina, Padula e Polla. Ma era stato chiesto e ottenuto l’annullamento dell’incontro poiché cadeva in concomitanza con l’audizione in Commissione ambiente in Regione. Ma la Shell ha preferito non rimandare il meeting trasformandolo in conferenza stampa e esponendo così solo il suo punto di vista sul progetto senza considerazione per l’altra campana.

Non si è fatta attendere la replica di Raffaele Accetta presidente della Comunità Montana:

Un atteggiamento scorretto e primo del rispetto istituzionale che viceversa merita un tema così importante prima di parlare con chiunque, giustamente, occorreva un confronto con i primi cittadini che sono la rappresentanza democraticamente eletta sul territorio. Mi fa pensare il fatto che lo stesso atteggiamento non è stato tenuto in Val D’Agri, dove ben cinque mesi fa gli stessi tecnici Shell hanno illustrato il progetto “Monte Cavallo” ai colleghi sindaci. Come mai qui da noi hanno prima depositato gli atti e li hanno formalizzati nei municipi e poi hanno chiesto di incontrarci e discutere con noi? Non mi sembra giusto e non mi sembra rispettoso tale comportamento.


Come riporta Olambientalista i cui rappresentanti hanno invece partecipato alla conferenza stampa:

la responsabile Shell dei rapporti con il governo, Franca Mazzacorta ha dichiarato come il parere dei comuni campani sia solo consultivo nell’ambito della procedura VIA che fa capo alla Regione Campania. Un allusione al fatto che la Shell resta convinta di ricevere il parere favorevole dalla Regione Campania dopo il termine di scadenza dei 45 giorni previsti dalla legge alla quale sembra voler dar credito la compagnia anglo-olandese per superare le resistenze dei cittadini e dei comuni del Vallo di Diano, schieratisi tutti contro le ricerche petrolifere.

I sindaci hanno dichiarato:

Nessuno di noi invidia la Basilicata non vogliamo né royalties né sconti sulla benzina, ma continuare a puntare su agricoltura, commercio e turismo. La Basilicata è presa ad esempio negativo: far perforare gran parte del territorio è un massacro che avrà ripercussioni in futuro. E dalla Basilicata solo perplessità in chi dice che il petrolio crea sviluppo ed occupazione.

Shell comunque ha tenuto a precisare in un comunicato stampa che:

La richiesta di istanza presentata da Shell Italia E&P S.p.A. prevede in questa fase solamente la rielaborazione di dati già esistenti, che verranno semplicemente riprocessati negli uffici di Roma, senza alcuna presenza e attività di Shell sul territorio interessato.

E nella fase successiva?

Via | Cilento Notizie, Olambientalista

Vota l'articolo:
3.80 su 5.00 basato su 35 voti.  
 
Aggiorna
  • nickname Commento numero 1 su Petrolio nel Cilento: i sindaci rifiutano l'incontro con la Shell

    Posted by: Mauriziosat,9

    ma certo …. che se ne fanno , i sindaci del cilento ….dei soldi derivati dal petrolio …. . LORO ….GIA' FANNO MILIARDI RUBANDO DALLE TASSE DEI CITTADINI …. . molto piu' facile tassare qualcuno ….che imbarcarsi in un'impresa produttiva sia mai che gli tocca pure LAVORARE. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 2 su Petrolio nel Cilento: i sindaci rifiutano l'incontro con la Shell

    Posted by:

    caro mauriziosat se ti sta sul c…o marina perche' pubblica post che non sono ideologicamente affini al tuo pensiero, diglielo e non commentare più i suoi post invece di scrivere cose senza senso. Specialmente se devi insultare persone che stanno cercando di salvare l'economia su cui si basa quel territorio e cioe' turismo agricoltura e artigianato. Non ce nessun miliardario nel cilento cosi' come non ce nessun miliardario nel sud. Questo perche' nel sud non ci sono le basi per fare soldi. I sindaci del cilento e vallo di diano si battono per cercare di salvare l'ambiente e fare soldi con il turismo in perfetta simbiosi con lambiente (vedi Angelo Vassallo). Non mi sembra che in basilicata o in nigeria qualcuno sia diventato miliardario con l'estrazione del petrolio da parte della shell, anzi mi sa che in nigeria la shell sia stata condannata per la distruzione e l”inquinamento che ha provocato l'estrazione di petrolio dai suoi pozzi. DATO CHE SEI UN FINTO CAPITALISTA DOVRESTI GIUDICARE LE SOCIETA' DAI PRECEDENTI E FAVORIRE LE SOCIETA' SERIE. Sti maledetti sindaci "ladroni" visto il Knowhow della società hanno ben deciso di tenersi quei pochi spicci che gli arrivano dal turismo e continuare a vivere in salute. anche perche', se si distrugge l'ambiente nel mezzoggiorno… i miliardari settentrionali in estate, dove vanno a fare le vacanze??? Non voglio nemmeno commentare l affermazione :"sia mai che gli tocca pure LAVORARE" perchè non ce ne motivo… Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 3 su Petrolio nel Cilento: i sindaci rifiutano l'incontro con la Shell

    Posted by: Mauriziosat,9

    ribadisco …. I SOLDI ….i sindaci ….LI PRENDONO DALLE TASCHE DEI CITTADINI ……via TASSE . . loro lo stipendio lo hanno assicurato …sempre e comunque ….e siccome ….SOLO CHI NON FA ….NON SBAGLIA . per loro è comodissimo dire NO a qualunque iniziativa imprenditoriale ….. con il NO ……NON POSSONO MAI FALLIRE …..MAI PREDERSI RESPONSABILITA' . . il NO …..è per le sanguisuche statali …… Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 4 su Petrolio nel Cilento: i sindaci rifiutano l'incontro con la Shell

    Posted by: Mauriziosat,9

    ps : I MOLIONARI DEL NORD ….in vacanza se ne vanno ai CARAIBI ….. dove oltre al sole ed al mare , ci sono anche vagonate di signorine disponibili a mollare la gnocca per poco . Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 5 su Petrolio nel Cilento: i sindaci rifiutano l'incontro con la Shell

    Posted by: Mauriziosat,9

    quelli del nord che vanno in vacanza al sud …..SONO MERIDIONALI CHE TORNANO DAI PARENTI …… Scritto il Date —

 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Ecoblog.it fa parte del Canale Blogo News ed è un supplemento alla testata Blogo.it registrata presso il Tribunale di Milano n. 487/06, P. IVA 04699900967.