Case nelle caverne, in Cina l'efficienza energetica è roba da trogloditi

Scritto da: -

case caverne

Ora ci calza a pennello la frase che spesso viene rivolta a noi ecologisti: “Non vorrete mica tornare a vivere nelle caverne?” No, ad ogni modo c’è chi le caverne non le ha mai abbandonate. Qualcosa come trenta milioni di cinesi.

L’alloggio è made in China, rigorosamente low cost dunque: con 30 dollari al mese prendi in affitto un monolocale, con 46 mila dollari ci compri la caverna dei tuoi sogni, con tre camere da letto, così puoi ospitare qualche altro cavernicolo di passaggio.

Certo, è difficile trovarle in vendita, perché queste abitazioni in Cina si tramandano di generazione in generazione. Prima di diventare leader del Paese, anche Mao Tse-tung viveva in una di queste grotte. In Cina si trovano perlopiù nella provincia dello Shaanxi. La terra delle colline è molto porosa in quest’area ed è facile scavare un buco e ricavarci un alloggio.

case caverne cina 1 case caverne cina 2 case caverne cina 4 case caverne cina 7

I vantaggi principali sono l’alto isolamento termico ed acustico, garantito dalle pareti collinari che rappresentano una barriera naturale contro le intemperie; il basso costo in fase di realizzazione, perché le materie prime sono quasi tutte lì; il consumo di suolo pari a zero che permette ai contadini di ricavarsi un’abitazione senza occupare i terreni agricoli. Sono fresche d’estate e calde in inverno.

Alcune hanno addirittura il telefono, gli impianti idraulici e l’elettricità. Oggi, però, ci vivono perlopiù gli anziani perché i giovani si sono trasferiti nelle città. Molti, tuttavia, pianificano di tornare a viverci quando andranno in pensione perché sono confortevoli. Queste caverne (yaodong) sono molto più efficienti delle nostre case. Ogni grotta si compone di ingresso semicircolare ricoperto da carta di riso che conduce ad una stanza sviluppata in lunghezza, con soffitto a volta, scavata sul fianco di una montagna.

case caverne cina 5 case caverne cina 6case caverne cina 3

Via | Los Angeles Times; Inhabitat
Foto | Peter e Maria Hoey; Meier&Poehlmann

Vota l'articolo:
3.75 su 5.00 basato su 16 voti.  
 
Aggiorna
  • nickname Commento numero 1 su Case nelle caverne, in Cina l'efficienza energetica è roba da trogloditi

    Posted by:

    poi dopo c'è un terremoto e ci sono milioni di vittime…… <a href='http://it.wikipedia.org/wiki/Terremoto_dello_Shaanxi' rel='nofollow'>http://it.wikipedia.org/wiki/Terremoto_dello_Shaanxi</a> Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 2 su Case nelle caverne, in Cina l&#039;efficienza energetica è roba da trogloditi

    Posted by:

    se sei così attento da trovare questa informazione sul terremoto dovresti anche notare che è del 1556… magari oggi le costruiscono meglio :-) Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 3 su Case nelle caverne, in Cina l&#039;efficienza energetica è roba da trogloditi

    Posted by:

    Come se poi le case in muratura italiane reggessero meglio. Cfr. L'aquila A.D. 2009. E non era manco un 8 richter. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 4 su Case nelle caverne, in Cina l&#039;efficienza energetica è roba da trogloditi

    Posted by:

    "italiane" ? non allarghiamoci. case del '700 mica palazzoni fascisti o opere di Calatrava. richter 5-6-7-8…è tutto molto relativo. si misura l'energia del sisma da un punto di vista meramente fisico senza tenere conto del fondo (e delle tecniche costruttive) nella fattispecie roccioso. Non sono sicuro che lo stesso evento sismico nella pianura padana (sabbia/argilla) avrebbe causato gli stessi danni. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 5 su Case nelle caverne, in Cina l&#039;efficienza energetica è roba da trogloditi

    Posted by:

    molti palazzi antichi a l'Aquila hanno retto meglio dei palazzi moderni perchè avevano delle strutture + elastiche, con molto legno che è + elastico del cemento armato. Scritto il Date —

 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Ecoblog.it fa parte del Canale Blogo News ed è un supplemento alla testata Blogo.it registrata presso il Tribunale di Milano n. 487/06, P. IVA 04699900967.