Terremoti e estrazioni di gas scisto: Matt Damon ci fa un film

Matt Damon con Gus Van Sant prepara il film Promise Land sullle estrazioni di gas scisto Matt Damon e il regista Gus Van Sant stanno preparando un film sulle estrazioni di gas scisto. Si intitolerà The Promise Land, e i casting sono ancora aperti. La storia dovrebbe essere ambientata a Dimock in Pennsylvania dove ai cittadini è stata sospesa nel 2008 l'erogazione di acqua potabile poiché contaminata dai solventi usati per estrarre metano dalle rocce. Le orribili e devastanti conseguenze per gli umani e l'ambiente le aveva già illustrate Gasland, docufilm di Josh Fox. Di contro è stato girato Frack nation un film che esalta le estrazioni di gas scisto.

In mezzo tra Hollywood e la Pennsylvania una delle ultime ricerche scientifiche per cui si sospetta che una serie di strani terremoti che si sono verificati in zone non riconosciute come sismiche siano state causate dagli smottamenti derivati dalla fratturazione delle rocce per la ricerca di metano.

Spiega Bill Ellsworth, sismologo alla US Geological Survey:

Abbiamo osservato la sismicità nella maggior parte del paese con molta attenzione per un certo numero di anni. E abbiamo notato che c'erano un insolito numero di terremoti che si verificavano nel centro del Paese.


Infatti ogni anno si verificavano nel midcontinent, dicamo nel bel mezzo degli Stati uniti circa 20 eventi sismici; nel 2008 sono saliti a 29; nel 2009 sono stati 50, nel 2010 sono stati 87 e nel 2011 134. Gli scienziati dell USGS hanno iniziato perciò a indagare su questo strano fenomeno e hanno scoperto che le scosse si verificavano a grappoli proprio nei pressi di pozzi delle acque reflue sopratutto in Colorado e Oklahoma.

Ma a causa del boom delle estrazioni di gas scisto sono stati creati moltissimi pozzi per l'accoglimento delle acque reflue. Secondo Ellsworth se questi pozzi si trovano nel posto giusto allora possono contribuire a creare terremoti:

Piccole perturbazioni nel suolo possono far pendere la bilancia verso un terremoto che altrimenti non si sarebbe verificato.

Prove della connessione tra fratturazione delle rocce, pozzi per le acque reflue e terremoti giungono da tutto il Paese. Il sismologo Steve Horton dell'Università di Memphis ha rintracciato uno sciame di terremoti lungo una faglia in Arkansas nel 2010 e 2011.

Matt Damon con Gus Van Sant prepara il film Promise Land sulle estrazioni di gas scisto Spiega Horton:

I terremoti si sono verificati con uno sciame sismico nel raggio di 5Km da due pozzi per lo smaltimento delle acque reflue. Iniettare acque da smaltire in un pozzo aumenta la pressione dell'acqua già intrappolata nella roccia. E' come pompare acqua con una cannuccia in brodino soffice: si muove. Ecco perché avvengono i terremoti.

Non mancano gli scettici che non sono convinti del collegamento estrazioni gas scisto e terremoti. Ovviamente gli scienziati chiedono che comunque gli studi siano approfonditi. Intanto l'Agenzia federale per la protezione dell'ambiente sta lavorando con l'US Geological Survey e altri scienziati per elaborare linee guida per i pozzi destinati alle acque reflue.

Via | Zegreenweb, NPR
Foto | TMNews, NPR

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: