Tosatura-record in Australia: la pecora Chris “liberata” da un vello di 40 kg

L’animale viveva in libertà da circa sette anni. Lo strato di pelliccia eliminato dal tosatore Ian Elkins pesava il doppio del corpo

C’è voluta tutta l’esperienza di un “campione” di tosatura quale Ian Elkins per “liberare” la pecora Chris dalla “prigione” di un vello pesante oltre 40 chilogrammi ovvero il doppio del peso corporeo della stessa pecora. Normalmente la pelliccia di lana che ricopre una pecora pesa circa 5 chilogrammi e occorrono soli tre minuti per effettuare la tosatura.

In precedenza i primati di tosatura erano stati della pecora Shaun in Tasmania (23,5 kg) e della pecora Shrek in Nuova Zelanda (27 kg), ma Chris ha spostato davvero in alto il primato, tanto da renderlo pressoché imbattibile, visto che il peso del vello tosato ha superato di otto volte quello di una normale pelliccia.

Chris era stata notata da un escursionista nell’aera di Mulligans, al confine fra gli stati australiani del Nuovo Galles del Sud e il Territorio della Capitale Australiana. Secondo alcuni veterinari se avesse continuato a portare questo pesante fardello non sarebbe sopravvissuta all’estate. Condotta a Canberra, in una struttura della Royal Society for the Prevention of Cruelty to Animals (RSPCA), la pecora Chris è stata affidata all’esperto Elkins che ha dovuto ricorrere a quattro aiutanti per portare a termine questa piccola “impresa”.

Secondo Elkins, lo strato si è formato sulla pecora durante sette anni di crescita: “È incredibile come sia sopravvissuta a tutti questi anni in natura. È diversa da qualsiasi cosa io abbia mai visto”.

Dopo la tosatura le condizioni di salute si Chris sono state giudicate positivamente.

Tammy Ven Dange della RSPCA ha detto che l’enorme peso della lana rendeva estremamente difficile la deambulazione dell’animale che ora verrà costantemente controllato dai veterinari locali.

Via | The Guardian

Foto | Youtube

  • shares
  • +1
  • Mail