Giappone, tonno rosso da 200 kg venduto a 108.500 euro

Il presidente della Sushi Zanmai, Kiyoshi Kimura, ha acquistato il tonno da record

Un tonno rosso di 200 chili è stato venduto per 14 millioni di yen (108.500 euro) nella prima asta annuale tenutasi al mercato del pesce di Tsukiji. Ad affrontare questa onerosa spesa è stato il proprietario di una catena di ristoranti di sushi.

La cifra spesa per assicurarsi il tonno è stata tre volte superiore a quella spesa nel 2015, me è stata comunque decisamente inferiore a quella che lo stesso ristoratore spese nel 2013, al termine di una combattutissima competizione con un collega hongkonghese: tre anni fa Kiyoshi Kimura, presidente della società che gestisce la catena di ristoranti Sushi Zanmai, dovette sborsare 1,2 milioni di euro per un tonno di 222 kg.

Il costo elevato del tonno rosso – anche noto come tonno pinna blu - è derivato dal rischio di estinzione di questa specie.

Il mercato di Tsukiji, il più grande al mondo, ha ormai 80 anni; il prossimo autunno dovrebbe traslocare fra molte polemiche alla periferia sud della capitale nipponica.

Via | Askanews


Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 3 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO