Giappone, le scimmie nella neve di Jigokudani [fotogallery]

A Yamanouchi, nella prefettura di Nagano, si trova il parco di Jigokudani nel quale è possibile ammirare alcuni macachi giapponesi (o macachi dalla faccia rossa) immersi nell’acqua calda di un onsen. Gli esemplari di queste scimmie sono 270 e vengono alimentati tre volte al giorno. Le scimmie sono diventate la principale attrazione di un parco in cui i visitatori continuano ad aumentare, anno dopo anno.

Quando scendono le nevi invernali e le temperature si fanno più rigide, le scimmie sfruttano il calore degli onsen (le fonti termali naturali riscaldate a contatto con i vulcani) per sfuggire al freddo. I macachi giapponesi sono organizzati in una società gerarchica in cui le scimmie imparentate con la regina hanno la priorità nella permanenza nelle acque calde. Proprio a causa della loro permanenza nell’acqua bollente le scimmie sono molto pacifiche, anche se viene sconsigliato ai turisti di guardarle negli occhi perché potrebbero interpretarlo come un gesto di sfida.

Per osservarne i movimenti da remoto, invece, si può utilizzare la webcam del parco di Jigokudani.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 9 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO